Lingue

  • ENG
  • ITA
  • РУС
  • ESP

Benvenuto nel Gruppo Euromeccanica

Tracciabilità
definizione: è la possibilità di ricostruire la storia, posizione, o l'applicazione di un dato elemento mediante l’identificazione, registrata e documentata dello stesso. In logistica, la tracciabilità si riferisce alla capacità di individuare determinate merci lungo la catena di distribuzione tramite un numero di lotto o la serie. La tracciabilità è un aspetto importante, per esempio, nell'industria automobilistica, dove talvolta avvengono campagne di richiamo; nell'industria alimentare, dove contribuisce, indiscutibilmente, alla sicurezza alimentare, o nei trasporti, dove consente di verificare l’avanzamento di una spedizione, solitamente di un pacco. Com’è ora: Di norma, al fine di identificare un determinato lotto di produzione, viene impresso in maniera indelebile (stampato, ossia marcato perennemente) un numero (o codice) di lotto di produzione, che solitamente riporta ad un intera commessa, più o meno numerosa. L’evoluzione: Oltre a continuare con la consueta tipologia di marcatura impressa sui prodotti, proponiamo una soluzione tecnologicamente avanzata che permetta di individuare, all’interno del lotto produttivo, il singolo pallet per poi addentrarsi, ancor di più dettagliatamente, nella singola scatola. L’utente finale, con il solo ausilio di uno Smartphone (con installata un’App di lettura dei QRcode), inquadrando il QRcode posto esternamente al pallet, (e/o, ancora più in dettaglio, inquadrando quello posto sulla scatola), potrà ricevere sul proprio dispositivo una schermata con tutti i dati di produzione di tale componente. In particolare, si potrà risalire la catena produttiva in ogni sua fase, ottenendo tutta una serie di informazioni. Ma non solo: ciò che è più interessante è che per ogni fase si potranno conoscere i dettagli dei vari controlli interni effettuati durante la lavorazione. Sarà inoltre possibile autonomamente ottenere i certificati interni del nostro laboratorio e, per finire, risalire fino al materiale utilizzato con relativo certificato della materia prima. Tale livello di tracciabilità, finora inimmaginabile, si è potuto ottenere grazie alla trasformazione dell’intero flusso di informazioni da cartaceo a digitale. Fino ad ora, infatti, tutti i vari passaggi venivano gestiti manualmente, su fogli di lavoro cartacei, poi raccolti ed archiviati. La nuova tecnologia ha consentito che il tutto fosse trasferito su supporti digitali, permettendo che durante le fasi produttive ogni passaggio sia tracciato e scannerizzato tramite QRcode.

è una autentica rivoluzione, non abbiamo mai assistito ad un simile livello di dettaglio!

provate voi stessi ad inquadrare il seguente qrcode  di esempio, e vedrete tutti i dettagli produttivi relativi a questa specifica confezione.